Eh niente.. go fato l’albero de Nadal con mia mama

Lo go conzado sul frigidaire perché el xe alto dodici centimetri e mezo (l’albero, no el frigidaire)

Go ciolto anche un presepieto, grande cinque centimetri per uno e mezo – per veder Gesù Bambin ghe vol la lente de ingrandimento – ma mi so che el xe là, perché intravvedo una sagometa che ghe pol somigliar

Go sfiorado sta sagometa – la go sfiorada perché no vedevo granchè ben e po’ no volevo tirar zo l’albero con tuto el frigidaire – e sicome son un poco triste, go pregado che mia mama gabi un poco de lucidità

Infati dopo un minuto e mezo che gavevimo finido l’albero, mia mama me ga chiesto

Che bel albero, chi lo ga fato?”

E lora me go rabiado con la sagometa e ghe go dito che la prossima volta per pregar sfioro el frigidaire

Ma me go vergogna’ subito de gaver dito sta roba e lora go domanda’ perdono ala sagometa vizin (che doveva esser San Giuseppe)

Infatti dopo un altro minuto e mezzo mia mama tuta contenta me dizi

Che bel albero, chi lo ga fato?”

Me pareva come de gaver avudo un dejavu….e per precauzion, me go avvicinado ala sagometa dela Madonina, go pensado un momento e ghe go dito…

No te disturbo, sarà per un’altra volta”

Alla prossima!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.